Archives for novembre, 2016

Serata di sostegno alle Donne di Kobane, 2 dicembre

  • novembre 24, 2016 9:57 am

Venerdì 2 dicembre si terrà al Newroz, in via Garibaldi, una nuova iniziativa organizzata dall’Associazione Culturale PE.PA., come al solito dedicata ad Antonella Ara e finalizzata a sostenere la lotta delle donne kurde.

Serata di autofinanziamento a cura dell’associazione Pe.Pa., con Passerella nel cuore, il nostro cuore è a Kobane. Il ricavato della serata contribuirà alla costruzione della casa delle donne a Kobane.

Ore 19,30
Apericenamusicale con Marina Mulopulos
voce & loop

Ore 22,00
“Violenzo”
una performance di teatro d’emergenza a cura del Teatro Officina Refugio-Livorno

dalle 23,30
selezione musicale a cura di Sandra Dee e Dj Chris

Iscot: si chiude la lotta, vincono gli operai in sciopero

  • novembre 10, 2016 10:08 am

Dopo quarantuno giorni di sciopero e presidio permanente davanti ai cancelli di Sole si conclude la seconda fase della lotta che ha visto coinvolti gli operai delle pulizie industriali di Iscot in appalto proprio presso Sole. Nella serata di ieri è stato recapitato al presidio l’accordo tra Iscot, Sole e Unione Industriali che garantisce la stabilità occupazionale dei due lavoratori che, dopo la prima fase della lotta che portò alla stabilizzazione del gruppo di interinali ISCOT, vennero discrimati dall’azienda impedendo loro di prendere servizio per timore rinnovassero dentro Sole l’organizzazione tra i lavoratori. Contro questo attacco scattò nuovamente lo sciopero e il presidio a oltranza. L’accordo scongiura il tentativo aziendale di trasferimento dei due operai in un reparto confino, isolato e con poco lavoro: un’anticamera di licenziamento per ragioni tecnico-organizzative. Nella giornata di oggi la Iscot ha comunicato i termini di una trasferta a termine, fino al 31 marzo, vincolata comunque all’appalto Sole, che poi porterà al reintegro definitivo dei due operai.

Più brave per forza, sabato 12 novembre

  • novembre 9, 2016 9:55 am

Sabato 12 novembre alle ore 18.30 allo spazio antagonista Newroz (via garibaldi, Pisa), presentazione del libro “Più brave per forza”con l’autrice Cristina Falco.

“Le donne devono fare qualunque cosa due volte meglio degli uomini per essere giudicate brave la metà. Per fortuna non è difficile”.
Questo celebre aforisma, lo dobbiamo a Charlotte Whitton, femminista canadese che fu un apprezzata sindaca della città di Ottawa. Nello sport questa affermazione pare particolarmente vera.
Le storie che questo libro racconta sono all’insegna dell’eccezionalità: vite di donne energiche, appassionate,coraggiose, determinate, indipendenti, anticonformiste.

Nell’ordine in cui l’autrice le ha intervistate: Lella Lombardi (automobilismo), Anna Torretta (alpinismo), Elisa Rigaudo (marcia), Andrena Sacco Grotta e Maria Rosa Rosato (ginnastica ritmica), Anna Maria Del Mestre e Sandra Palombarini (pallacanestro), Lucia Pozzo (vela), Nadia Cortassa (triathlon), Rita Guarino (calcio), Nicole Bonamino (hockey inline), Valentina Quaranta (hockey su prato), Elisa Longo Borghini (ciclismo su strada), Maria Sacco (equitazione).